Medaglia_bronzo_Premio_Bulgarini_1960_RECTO_ritaglio_2

Aggiornamento sul Premio “Francesco Bulgarini”

 

5 aprile 2020: è il 3235° anniversario di Tivoli e della sua mitica fondazione.

Tutto è pronto per la Cerimonia di premiazione del «Premio Bulgarini sulla storia di Tivoli», istituito dallo storico tiburtino cav. Francesco Bulgarini nel 1856 e ora ripristinato dopo quasi cinquant’anni dalla sua interruzione.

La Famiglia Bulgarini, di concerto con la Società Tiburtina di Storia e d’Arte, ha inteso ripristinare, dopo un’interruzione di quasi cinquant’anni e a partire dal corrente anno scolastico 2019/2020, questo storico progetto educativo e formativo a beneficio delle ragazze e ragazzi delle classi quinte delle scuole primarie del territorio comunale di Tivoli, ritenendo di fondamentale rilevanza il coinvolgimento delle nuove generazioni tiburtine e delle loro famiglie, in modo da alimentare nuovamente la conoscenza, l’orgoglio e la passione per la città e la sua storia.

Per l’A.S. 2019-20 hanno partecipato 276 studenti (tra alunne e alunni) delle Quinte classi “primarie” delle seguenti Scuole:

– Tivoli I (con 5 classi del plesso “Pertini” e “Don Nello Del Raso”)

– Tivoli II (con 5 classi della “Igino Giordani” e del “bivio di S. Polo”)

– Convitto Naz. “A. di Savoia” (con 4 classi)

– Scuola “Taddei” (con 1 classe).

Agli studenti che sono risultati vincitori, due per ogni classe partecipante al Premio, verranno conferite medaglie d’argento o bronzo, coniate come quelle antiche, con relativo diploma.

A tutti gli alunni delle classi partecipanti sarà inoltre consegnato il diploma nominativo di “Sostenitore del patrimonio storico, artistico e naturale di Tivoli”.

Ora, la cerimonia di premiazione, già ufficialmente fissata per giovedì 16 aprile 2020, alla presenza anche delle maggiori autorità cittadine, è rinviata a data da destinarsi.

Ma Tivoli è sopravvissuta per 3235 anni!

E saprà attendere, insieme a tutti noi, prossimi tempi migliori.

«Ad multos annos, Tibur!»

Medaglia_bronzo_Premio_Bulgarini_1960_RECTO_ritaglio_2