Giorgio_Petrocchi

Chiesta l’intitolazione di una strada di Tivoli a Giorgio Petrocchi (1921-1989)

Abbiamo il piacere di informare che l’Accademia del Desco d’Oro di Tivoli, dopo la conferenza su Giorgio Petrocchi, proposta e svolta a Tivoli il 7 febbraio scorso nel trentennale della Sua scomparsa, ha presentato all’Amministrazione Comunale di Tivoli la richiesta ufficiale (protocollo 12183 del 4 marzo 2019), sostenuta da centinaia di firme raccolte, di intitolare una via o piazza importante del centro della Città a Giorgio Petrocchi, insigne tiburtino celebrato in tutto il mondo ma non nel suo luogo natale.

Lettera_per_Giorgio_Petrocchi

Giorgio Petrocchi nacque a Tivoli il 13 agosto 1921 e morì a Roma il 7 febbraio 1989.

Critico e filologo, cominciò ad appassionarsi ai manoscritti lavorando alla Biblioteca Angelica di Roma. In seguito insegnò Letteratura italiana alla “Sapienza” di Roma. Si occupò di numerose edizioni critiche, dedicando molta parte del suo lavoro alla letteratura del Duecento, a Torquato Tasso e alla Commedia di Dante. Accademico dei Lincei e Accademico della Crusca. Contribuì alla fondazione delle Università LUMSA e Roma Tre. Sempre legato alla sua città natale, fu membro della Società Tiburtina di Storia e d’Arte e collaborò alla rivista sociale ATTI E MEMORIE.

Giorgio_Petrocchi