Lo spazio dove verranno sistemate le lastre di travertino con i nomi dei caduti.

Presto i nomi dei caduti della Grande Guerra nel monumento del giardino Garibaldi

Annunciamo, con commozione, che nel retro del monumento ai caduti nel giardino Garibaldi verranno sistemate lastre di travertino con i nomi dei caduti della prima Guerra Mondiale. Le lastre, che comporranno un tutt’unico nel retro, con incisi i nomi dei caduti, sono state fornite ed incise dalla ditta di Fabrizio Mariotti, che vanta numerose opere sparse per il mondo proprio con il lapis tiburtinus.

L’iniziativa è stata intrapresa dalla dott.ssa Mariantonietta Tomei, consigliere del Sindaco per i Musei Civici, e fortemente sostenuta dal Sindaco stesso e dall’Amministrazione Comunale.

Anche la Soprintendenza ha dato parere favorevole, in quanto le lastre con i nomi dei caduti erano già presenti nel progetto originario dello scultore Carlo Fontana (1865-1956), che realizzò dopo la prima guerra mondiale questo monumento in travertino e bronzo, inaugurato il 14 dicembre 1930 dal re Vittorio Emanuele III.

LISTA DEI TIBURTINI CADUTI NELLA PRIMA GUERRA MONDIALE